Istruttori

Fabrizio Bernardini (modern contemporaneo)

Fondatore e direttore artistico di Artedanza a Trento e della sua omonima Compagnia (dal 1996), Fabrizio Bernardini vanta una presenza trentennale nel panorama della danza trentina come danzatore, coreografo e insegnante (diplomato Midas) di modern contemporaneo, ricoprendo fino al 2015  anche il ruolo di consigliere regionale presso la Federazione Italiana Danza Sportiva (F.I.D.S.). Insegnante nei livelli intermedi e avanzati, ha nella sua formazione artistica un ampio bagaglio culturale (break-dance/hip hop, jazz dance, danza classica, e musical) che si evolve e afferma poi nella danza modern contemporanea. Inizia la sua formazione di danzatore nel 1985 a Trento, frequentando stage e corsi formativi in Italia e all’estero (Germania, Austria, Francia e Stati Uniti) partecipando tra il 1987 e il 1990 a trasmissioni nazionali Rai e Fininvest. Nel 1995 rinuncia a una possibile carriera personale con gli studi offerti dall’Accademia di Rotterdam (NL) e dall’Istituto Epse-Danse di Montpellier (F) per continuare a dedicarsi all’insegnamento nel territorio. Nel 1998 ottiene il suo primo riconoscimento ufficiale vincendo il Concorso Nazionale “Abano Danza” consolidando così il suo percorso di coreografo fino alla recente vincita al Concorso Nazionale Deha Ballet Competition 2015 con un triplice premio. Sempre attento alle nuove tendenze ed evoluzioni stilistiche, la sua danza è un connubio tra il modern e il contemporaneo, mantenendo una “contaminazione” di base neoclassica. Caratteristico è il suo lavoro di prese e dinamiche di coppia utilizzando il contact, ribaltando ruoli tradizionalmente appannaggio solo di danzatori maschi.

Daniela Lazzizzera (modern contemporaneo baby / junior )

Si avvicina alla danza classica all’età di cinque anni frequentando corsi presso la Scuola di Danza di Giovanna Menegari a Trento. Nel 1992 affianca alla disciplina classica lo studio di danza jazz e di carattere con le insegnanti Giovanna Menegari e Doina Craciun. Dal 1998 studia con Fabrizio Bernardini, dedicando sempre maggior attenzione allo stile modern/contemporaneo. Partecipa inoltre a vari stage di perfezionamento e laboratori coreografici in danza classica e moderna (Ratckinskaia, Astolfi, Brocanello, Pogliani, Monteverde, Borghini, Lesdema). Danza in numerosi spettacoli della Compagnia Artedanza in Italia e Svizzera; partecipa con la stessa al Concorso internazionale di danza Excellent Città di Bolzano e Danz’è 2009. 

Giulia Primon (hip hop)

Insegnante di danza dal 2003, Giulia inizia il suo percorso nel mondo della danza sin da piccolo nella scuola di Giovanna Menegari a Trento. Dal 1998 amplia il suo studio coreutico a 360 gradi nel modern e nell’hip hop, affiancando lo studio di ulteriori discipline coreutiche come danza classica, regga jam e body percussion. Prosegue la sua formazione seguendo numerosi stage in tutta la penisola con diversi seminari per l’insegnamento tra cui ”Hip hop school ”a Milano ricevendo la qualifica “Insegnante di hip hop” IDA (2014). Frequenta l’Hip hop school” della Sponky accademy con sede a Bassano del Grappa (organizzata da MNG Groove) ricevendo l’attestato per i seminari di“Inside the teaching” relativi all’insegnamento hip hop. Nel 2013 fonda la Compagnia N.T.A. Crew che ha vinto di recente il 1° premio nella categoria Hip Hop Over a ITALIA GOT TALENT su SKY (2014) a Milano e che opera all’interno dell’associazione.

Anthony Tay (hip hop – dance hall)

Ballerino/coreografo di hip-hop, House e Dancehall.
Inizia il suo percorso di studio e ricerca nel 2000 con una delle discipline dell’Hip-Hop quale il Breaking sotto la guida del gruppo più rappresentativo di Padova (Anti Gravity Worlds), per quanto riguarda lo scenario underground, avendo l’opportunità di calcare i primi palchi.Nel 2004 fa i primi approcci con il mondo della danza stand Up (hip-hop ) studiando con Milo Levell e Luca Raimondi. Fino al 2006 dove inizia lo studio prima autonomo poi vivendo varie esperienze con insegnanti del calibro di Kris Buzzi,Lil Phil, Marty Kudelka, Byron, Valentine Norton, Sponky Love (che diventa suo punto di riferimento non che mentore), Niako e tanti altri.Dal 2008 fa parte della crew Aayla nata a Padova, con cui si esibisce e gareggia a livello nazionale ed internazionale con buoni e talvolta ottimi risultati. E’ stato ballerino per vari artisti tra cui Paola e Chiara ed i Flaminio Mafia collaborando con Etn Jean Marie e Gianluca Frezzato. Ha attitudine al freestyle (improvvisazione) che gli ha permesso buone qualificazioni e vittorie in gare di questo genere.

Hillary Anghileri (propedeutica – classica – workfloor barre)

1983-1998 Teaching Diploma Royal Academy of dance di Londra, frequentando il centro danza e movimento di lecco, scuola Rad, sostenendo tutti gli esami previsti dai syllabus dal pre-primary all‘adv 2 fino a diplomarsi insegnante per questo metodo con gli esami integrativi di musica, solfeggio, psicologia applicata alla danza, didattica e tirocinio. 2003-2005 Corso di Formazione come “Maitre de ballet “presso il Teatro alla Scala di Milano, con il corso di diploma in tecnica classica accademica su selezione di AnnaMaria Prima, (Fondazione Arte e mestieri del teatro alla Scala di Milano) materie di studio: danza classica accademica (programma Scala dal 1 all’ 8 corso) tecnica maschile anatomia applicata alla danza pedagogia storia del balletto, del costume e della scenografia, illuminotecnica danza di carattere sbarra a terra pilates applicato alla danza. In questi tre anni studio con Anna Maria Prima, Amelia Colombini, Loreta Alessandrescu, Bella Ratchinskaya , Alex D’orsay, Francesca Pedroni, Sonia Paltanin, Nikonova, Nikonov, Podini,Vanadia, Frederic Olivierì. Diploma Psico-socio pedagogico con abilitazione all’insegnamento.

+Copia link

Privacy

Valida dal: 01 settembre 2018

INFORMATIVA RESA AI SENSI DEGLI ART. 13-14 DEL GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 2016/679

Il trattamento dei dati personali sarà improntato come da normativa indicata sui principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'articolo 13 del GDPR 2016/679, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

I dati personali (nome, cognome, telefono, indirizzo email, indirizzo di residenza, luogo e data di nascita, Codice Fiscale, estremi del Documento di Riconoscimento, etc), saranno forniti al momento della richiesta di adesione all'Associazione.

I dati personali forniti saranno oggetto:

in relazione ad obblighi legali, fiscali, assicurativi e statutari:

- di trattamento relativo alle finalità istituzionali esercitate dall'Associazione;

- di trattamento finalizzato a rendere possibile la vita associativa nell’Associazione che, tra l’altro, può comportare la diffusione dei dati personali nei bollettini sociali periodicamente pubblicati e diffusi anche online;

- di trattamento relativo alla riscossione e al pagamento di quote di tesseramento, assicurative e di iscrizione ad eventi degli eventuali Enti nazionali di affiliazione, anche derivanti da specifici accordi intervenuti con gli stessi;

- di trattamento finalizzato agli obblighi amministrativi, fiscali e contabili dell'Associazione stessa (ivi compresa l'emissione di ricevute, la produzione di certificazioni telematiche, la tenuta del libro degli Associati etc etc). 

in relazione a necessità di profilazione e di comunicazione delle attività dell'Associazione:

- di trattamento connesso alla necessità di comprendere, per il raggiungimento delle comuni finalità istituzionali statutarie, quali siano le attività più idonee per gli associati/tesserati/utenti/clienti;

- di trattamento connesso alla necessità di proporre le attività più idonee agli associati/tesserati/utenti/clienti;

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate, il conferimento dei dati è obbligatorio ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l'impossibilità di svolgere l’attività dell'Associazione e di assolvere gli adempimenti previsti dallo Statuto stesso.

Ove il soggetto che conferisce i dati abbia un'età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui, tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale per il quale sono acquisiti i dati identificativi e copia dei documenti di riconoscimento.

Il trattamento sarà effettuato sia con strumenti manuali e/o informatici e telematici con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la sicurezza, l'integrità e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti.

Si informa che i dati dell’associato e/o del tutore legale e le informazioni relative alle loro attività sono comunicati, con idonee procedure, a fornitori di servizi software (quali, a titolo di esempio, TeamArtist/ Mailchimp/ Dropbox/ Google) anche operanti al di fuori del territorio nazionale (anche extra UE).

I dati personali vengono conservati per tutta la durata del rapporto di associazione e/o mandato e, nel caso di revoca e/o altro tipo di cessazione del rapporto, nei termini prescrizionali indicati nell’art. 2220 del Codice Civile.

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

- di accesso ai dati personali;

- di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano nei casi in cui ciò non confligga con altre disposizioni di legge;

- di opporsi al trattamento;

- di opporti alla portabilità dei dati;

- di revocare il consenso, ove previsto nei casi in cui ciò non confligga con altre disposizioni di legge: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;

- di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy).

L’esercizio dei suoi diritti potrà avvenire attraverso l’invio di una richiesta mediante email all’indirizzo associazione.artedanza@gmail.com.

Il Titolare del trattamento dati è l'Associazione ASD Artedanza con sede legale in Largo Carducci 20, Trento. Il Responsabile del Trattamento, cui è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui all'Art. 12 e/o per eventuali chiarimenti in materia di tutela dati personali, è raggiungibile all’indirizzo: associazione.artedanza@gmail.com.  

IL TITOLARE

L'Associazione ASD Artedanza